Più si usa la moneta elettronica, più è facile tracciare il denaro e combattere l’evasione fiscale; il Governo va nella direzione opposta

Intervento svolto a Radio Lombardia.

Penso che il Presidente Mattarella faccia bene ad affrontare il tema dell’evasione fiscale nel momento in cui c’è un Governo che sta andando in una direzione diversa.
È evidente che l’aumento dei contanti a 5.000 euro favorisce il nero, l’evasione fiscale e il sommerso.
Così come è evidente che, dopo una fase in cui avevamo elaborato politiche per abituare i cittadini a usare i pagamenti elettronici, il fatto di stabilire un minimo al di sotto del quale non c’è più l’obbligo per i commercianti di usare i pagamenti elettronici, stabilendo la soglia di 60 euro sia un altro provvedimento che va in controtendenza.

Pin It

Continua a leggere

Le premesse sulla Legge di Bilancio non sono confortanti

Intervento in Tv a 7Gold.

Vedremo come sarà la manovra, ne discuteremo ma mi pare che le premesse non siano confortanti.
Il caro-bollette è un problema che non nasce adesso ma mia pare che il Governo non farà altro che rifinanziare le misure già prese dal Governo precedente.
Il Documento di programmazione economica votato qualche settimana fa lascia intendere cose preoccupanti: c’è un’ipotesi concreta di tagliare i fondi per la sanità e per l’istruzione; mentre non mi pare che ci sia nulla sul grande tema del potere di acquisto dei salari.

Pin It

Continua a leggere

Non si blocca l’immigrazione facendo proclami e gesti simbolici

Intervento in Tv a 7Gold.

Bisogna evitare approcci ideologici sull’immigrazione.
Il fenomeno migratorio non è voluto da nessuno.
Ci sono forti pressioni migratorie in tutte le frontiere europee, quindi, è un tema su cui dobbiamo continuare a lavorare.
L’immigrazione è un tema europeo: bisogna rivedere il Trattato di Dublino - ed è una battaglia che si sta facendo - perché obbliga i Paesi in cui sbarcano i migranti a farsi carico di quelle persone.

Pin It

Continua a leggere

Vedremo le misure che il Governo intende mettere in campo

Intervento in Tv a 7Gold.

Vedremo le misure che il Governo intende mettere in campo. Sentiamo annunci diversi sulla possibilità di togliere o ridurre la Naspi, che è il reddito che viene garantito per un certo periodo a chi viene licenziato, e questo sarebbe una follia visto anche il momento di difficoltà che stiamo attraversando.

Pin It

Continua a leggere

Siamo il secondo partito italiano

Osservo che Carlo Calenda continua a dedicare tanta attenzione al nostro partito.
Mi chiedo se sia la stessa attenzione che ci sta dedicando il suo socio Renzi, che dice apertamente di voler distruggere il partito di cui è stato Segretario.
Vorrei comunque tranquillizzarlo: non ci saranno saldature con il M5S e non ci saranno migrazioni verso nessuno.

Pin It

Continua a leggere

In Parlamento faremo opposizione

Intervento in Tv a 7Gold.

I tempi per l’approvazione del Governo sono scritti: ci vogliono 15 giorni per validare gli eletti; le Camere si riuniscono il 13 ottobre e il 17 il Presidente della Repubblica avvia le consultazioni. Immaginiamo che da lì ci saranno le condizioni per avere in Governo in tempi brevissimi.
Il Governo in carica ha fatto quello che poteva fare: ha deciso di allargare la fascia dei redditi che possono beneficiare di un sostegno economico per le bollette, ha preso provvedimenti a favore delle imprese, ha fatto un’operazione che oggi ci consente di dire che le riserve di gas accumulate sono sufficienti per passare l’inverno.

Pin It

Continua a leggere

Iscrizione alla newsletter Franco Mirabelli

Accetto Informativa sulla privacy

© Franco Mirabelli 1960 ... 2022

Biografia in breve