Il Governo sta dimostrando prontezza e puntualità nel gestire l’emergenza Coronavirus

pubblicato il .

Il Governo sta dimostrando prontezza e puntualità nel gestire l’emergenza Coronavirus non solo dal punto di vista sanitario, ma anche nell’incidere sui riflessi economici e sociali che ne conseguono.
Le nuove misure annunciate oggi che prevedono la sospensione dei pagamenti tributari, dei contributi, delle rate assicurative e dei mutui, oltre alla cig in deroga e interventi per i professionisti, sono fatti concreti che toccano la vita del Paese.
Salvini, ubriaco di propaganda, parla di acqua fresca: lo vada a dire ai cittadini e alle imprese che queste misure le attendono.
E’ urgente invece che quanto contenuto nel secondo decreto con il necessario sforamento del debito venga approvato al più presto da tutto il Parlamento, quel passaggio sarà il momento per la Lega di uscire dalla propaganda e provare a fare qualcosa di utile al Paese.

Pensiamo solo ad aiutare il Paese

pubblicato il .

Intervento a 7Gold (video).

In questo momento tutti quanti dovremmo dare al Paese il messaggio chiaro che tutta la politica e tutte le istituzioni sono impegnate sull’unica priorità di mettere i cittadini nelle condizioni di non rischiare, di tutelare la nostra comunità e di fare in modo che si esca da questa situazione evitando che la nostra economia venga penalizzata; il messaggio, cioè, che tutti stiamo guardando all’interesse del Paese e pensando a proteggere le persone.
Penso che questo significhi essere uniti ed è il dovere e il compito di mostrare che siamo stretti attorno alle istituzioni per farle funzionare.
Trovo assolutamente fuori luogo che in questa fase, dove dovremmo tutti concentrarci su questo, invece ci si concentri sulla polemica politica e addirittura si cerchi di usare questa occasione per cercare di mettere in crisi il Governo e cambiarlo.
Il Governo in Italia c’è e sta lavorando, ognuno può darne il giudizio che vuole, però, nell’ultima settimana si è votata tre volte la fiducia tra Camera e Senato e si è visto che c’è una maggioranza parlamentare.

Per Lega e Forza Italia i migranti sono come il virus

pubblicato il .

Le parole sono importanti cari capigruppo di Lega e Forza Italia.
Mettere immigrazione e pandemia nella stessa frase è un errore e non aiuta.
Una va governata, l’altra combattuta; una nasce dalla disperazione, l’altra la produce.
Per voi sono solo entrambe paure da agitare.