Congresso PD a Caserta il 20 gennaio

pubblicato il .

Articolo pubblicato da Il Mattino.

Il congresso provinciale del Partito democratico si svolgerà il 20 gennaio, a deciderlo è stato il livello nazionale del partito e a comunicarlo è stato il commissario provinciale, Franco Mirabelli, nel corso dell'assemblea provinciale che si è svolta ieri sera.
L’assemblea è stata riunita dai segretari dei circoli che si stanno incontrando da qualche settimana proprio per discutere del futuro del PD in Provincia di Caserta.
All'incontro ha partecipato anche Mirabelli che ha illustrato le prossime tappe che saranno spiegate nel dettaglio nei prossimi giorni, quando sarà inviato il regolamento del congresso a tutti i circoli della provincia.
«La stagione del commissariamento sta finendo - ha detto Mirabelli - e ritengo che possiate assumervi la responsabilità della conduzione di questa federazione e insisto nel dire che in questa federazione ci sono le risorse che possono contribuire a rilanciare il PD. Apprezzo questa strada, perché da tempo attendevo il segnale dai territori di volersi riappropriare del PD. Avete fatto bene a farlo senza alcuna contrapposizione ma dicendo una cosa importante che sta nella consapevolezza di dire che questo congresso può funzionare se si riesce a valorizzare i territori, chi dirige, chi sta nelle istituzioni, deve rappresentare i territori e non viceversa».
Mirabelli ha anche usato toni molto polemici: «In questa terra il rischio è la politica, perché la politica fa schifo, perché qui dà il segno di occuparsi di se stessa e non dei cittadini, noi avevamo ed abbiamo l’occasione di mettere in campo un partito che sia capace di dare risposte ai cittadini, che smetta di andare sui giornali perché si occupa dei consorzi. Questa è la sfida che dobbiamo mettere in campo e per questo credo che sia importante l’iniziativa organizzata dai segretari, perché nei territori dove si parla meno dei consorzi ci si confronta sui problemi dei cittadini e spero che da qui al 20 gennaio in sinergia con il gruppo dirigente e con i rappresentanti istituzionali, si possa fare un passo avanti».

Cliccare sull'immagine per ingrandire:




Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive