Evviva la libertà, evviva la democrazia

pubblicato il .

Buon 25 aprile!!!
Evviva la libertà, evviva la democrazia.
Grazie a chi giovane o anziano, donna o uomo, operaio o dottore, povero o ricco ha combattuto, si è sacrificato per regalarci libertà e democrazia.
Tocca a noi onorarli, tocca a noi difendere quelle idee e quei valori

La sanità lombarda e gli aiuti del Governo

pubblicato il .

Intervento al Circolo PD di Niguarda.

La sanità in Lombardia non ha retto all’emergenza provocata dal coronavirus. Questo è dovuto principalmente al fatto che tutto è concentrato sugli ospedali e non sul territorio e al fatto che per anni i finanziamenti della sanità regionale al settore pubblico e al settore privato sono stati dati per pagare le prestazioni e con criteri che non tenevano conto della necessità di attrezzare ospedali e Pronto Soccorso per eventuali emergenze.
Quando ero in Consiglio Regionale ho fatto il Presidente della Commissione d’inchiesta sul San Raffaele ed era evidentissimo questo sistema: è emerso che ogni anno si spendeva un miliardo per la sanità, che veniva distribuito con criteri di volta in volta inventati per favorire alcuni ma i soldi in realtà avrebbero dovuto essere dati - sia nel pubblico che nel privato - a chi attrezzava gli ospedali con le strutture adeguate, le terapie intensive, i Pronto Soccorso ecc. per far fronte a eventualità come quelle in corso.
Noi abbiamo subito per anni il luogo comune che la Lombardia avesse una sanità di “eccellenza” e, oggettivamente, negli ospedali per curare l’ordinaria amministrazione è così ma non è così in situazioni di emergenza, tanto che ora ci si è accorti che l’aver smobilitato la sanità territoriale sta creando dei problemi. Sono favorevole al fatto che venga fatta una Commissione d’Inchiesta su quanto sta avvenendo in Lombardia in questa fase emergenziale, come ha proposto il PD in Consiglio Regionale insieme alle forze politiche di opposizione, mentre sono molto contrario all’idea del Commissariamento.

Proteggere le persone, le imprese, i Comuni

pubblicato il .

Stiamo attraversando una fase delicata dal punto di vista sanitario e dal punto di vista economico e abbiamo bisogno di valorizzare meglio le azioni messe in campo per far fronte a questa situazione. Le opposizione hanno messo in atto una permanente e irresponsabile campagna elettorale fatta di una serie di fake news, per questo è importante capire quali sono le questioni su cui c’è bisogno di chiarimenti.
Abbiamo assistito a bugie di ogni tipo che agitano le persone invece che aiutare ad affrontare i problemi.
Un esempio di come vengono strumentalizzate le questioni lo abbiamo potuto vedere la con la proposta di Delrio del “contributo di solidarietà”, che oltretutto per come è uscita ha dato anche qualche problema all’interno della maggioranza di Governo.
Il PD non ha detto di voler aumentare le tasse ma, visto che il Paese è in difficoltà, Delrio e Melilli hanno proposto che chi ha redditi superiori agli 80mila euro possa aiutare a sostenere lo sforzo dell’Italia nei prossimi due anni con un contributo di solidarietà.

Ci ha lasciati Giovanni Faregna

pubblicato il .

Ci ha lasciati Giovanni Faregna, militante del Circolo PD Rigoldi-Niguarda, negli anni scorsi era stato anche consigliere del Municipio 9 a Milano.

Ciao Gianni.
Oggi questa maledetta malattia che ci sta cambiando la vita ci ha portato via un amico, una bella persona, un uomo mite e appassionato.
Militante del PD, impegnato nella società sempre, sapeva interpretare e rappresentare i sentimenti e i bisogni delle persone. Amava il suo quartiere, il suo partito e, prima di tutto, la sua famiglia.
Ci mancherà tanto con la sua voglia di capire e di chiarire.
Grazie Gianni, che la terra ti sia lieve.