Evitare rialzi delle bollette senza togliere risorse ai parchi

pubblicato il .

La decisione del Governo di intervenire per contenere l’aumento delle bollette energetiche previste in rialzo fino al 20% è sicuramente una buona notizia, soprattutto in un periodo di difficoltà per tante famiglie e imprese.
Meno opportuna appare la scelta di finanziare quell’intervento usando anche le risorse già destinate al programma “Parchi per il Clima”.
Togliere fondi ai parchi vorrebbe dire infatti non tutelare luoghi che andrebbero invece preservati per la loro ricchezza.
Le sfide che ci attendono, anche e soprattutto dopo mesi di pandemia, ci impongono sicuramente scelte difficili e ponderate, ma la lotta ai cambiamenti climatici non può essere messa in secondo piano.
Ecco perché ci auguriamo che il MITE possa trovare la soluzione migliore affinché siano scongiurati gli aumenti in bolletta senza dover tagliare risorse ai Parchi danneggiando quell’enorme patrimonio di biodiversità, fondamentale per il nostro ecosistema, che essi rappresentano.


Pin It

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive