Ribadiamo l'impegno per eleggere il nuovo CDA della Rai entro giugno

pubblicato il .

Questa mattina abbiamo partecipato a presidio dei giornalisti della Rai che manifestavano per denunciare il ritardo con cui Governo e Parlamento stanno affrontando il rinnovo del CdA Rai.
Abbiamo ribadito la volontà e l’impegno del Pd a sbloccare la situazione, volontà e impegno testimoniati ieri dalla presidente Malpezzi che, in conferenza dei capigruppo, ha chiesto alla presidente del Senato Casellati di calendarizzare entro giugno, d’intesa con la Camera, le votazioni per il nuovo CdA.
Siamo convinti che sia urgente sbloccare una situazione che sta danneggiando la più grande azienda culturale del Paese.
La Rai va rilanciata con nuovi assetti e la necessaria autonomia.


Pin It

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive