Sconfiggiamo l'ostruzionismo della destra sulla legge Zan

pubblicato il .

Le dichiarazioni della ministra Bonetti confermano la volontà, di cui non abbiamo mai dubitato, di Italia Viva di sostenere la legge Zan per approvarla al più presto. Condividiamo anche la necessità di portare il provvedimento in Aula lavorando per creare le condizioni perché sia approvato prima dell’estate.
Finora dal centrodestra sono venuti solo ostruzionismo e manovre dilatorie, insieme all’esplicito obbiettivo di non portare il disegno di legge al voto.
Abbiamo già dato la disponibilità a sederci a discutere ma a condizione che non ci si chieda di stravolgere il testo approvato alla Camera dei Deputati e che si fissi il termine della discussione e la calendarizzazione in Aula del disegno di legge prima dell’estate.
Se il centrodestra pensa, come sembra, semplicemente di impedire l’approvazione del disegno di legge Zan, le forze che lo sostengono non possono rinunciare al confronto in Aula in cui ognuno si assumerà col voto le proprie responsabilità di fronte al Paese.


Pin It

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive