Bene il Governo sulla proroga delle norme contro il sovraffollamento delle carceri durante pandemia

pubblicato il .

È giusta e positiva la scelta fatta dal Consiglio dei Ministri di prorogare al 31 luglio la scadenza delle norme che consentono ai detenuti in semilibertà di non rientrare in carcere durante la pandemia e delle altre introdotte per far fronte all’emergenza Covid negli istituti di pena, già contenute nel Decreto proroga termini.
Abbiamo posto il problema e lavorato in queste settimane per arrivare a questa soluzione che evita di aumentare ulteriormente, in questo delicato momento, la pressione sulle carceri e i rischi di contagio.
Il nostro impegno sarà quello, finita l’emergenza, di verificare il funzionamento di queste norme al fine di rafforzare tutte le misure alternative al carcere.

Pin It

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive