Una manovra che farà bene all'Italia

pubblicato il .

Stiamo facendo una manovra economica importante e positiva per il Paese.
Avevamo la priorità di non fare aumentare l’IVA.
Siamo partiti da qui ma deve essere chiaro che questa eredità lasciata del Governo di Salvini costa 23 miliardi e assorbe gran parte delle risorse disponibili.
Ottenuto questo risultato che tranquillizza tutti i cittadini, abbiamo messo al centro lavoratori e imprese: con il taglio del cuneo fiscale resteranno più soldi nella busta paga dei lavoratori e la proroga di “Industria 4.0” darà più opportunità alle imprese che investono sul futuro.
Abbiamo pensato alle famiglie, con l’assegno unico per i figli e mettendo un miliardo per finanziare il Piano Casa.
Ci siamo preoccupati di mettere investimenti pubblici e di incentivare quelli privati per favorire l’economia circolare e avviare la transizione ecologica dell’economia preoccupandoci del futuro e della sostenibilità ambientale.
Dopo un Governo che ha fatto 9 condoni in un anno e mezzo cedendo sul fronte della legalità, abbiamo dato una svolta importante alla lotta all’evasione fiscale a partire dagli incentivi per i pagamenti elettronici.
È una manovra piena delle idee e delle proposte del PD che farà bene all’Italia e agli italiani, che hanno più bisogno di giustizia sociale e serenità economica.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive