Dare il senso di protezione e guardare al futuro

pubblicato il .

Intervento al Circolo del Giambellino (video).

Le due parole che devono descrivere l’azione di questo Governo sono protezione e futuro.
C’è una domanda di protezione da parte dei cittadini e credo che un po’ l’abbiamo intercettata. Gli interventi fatti in materia di Sanità nella Legge di Bilancio, con l’abolizione del super-ticket e le risorse stanziate, vanno in questa direzione.
Dobbiamo dare risposte alla domanda di protezione che, dopo la crisi e di fronte alle incertezze, le persone hanno cominciato a porre.
Questo è il tema su cui abbiamo in parte fallito nella scorsa Legislatura: non siamo riusciti a dare l’idea di aver preso in mano questa esigenza di protezione che c’è nel Paese.
Le persone chiedono di non restare da sole di fronte alle incertezze e la politica deve dare l’idea di saper recuperare la capacità di affrontare questo aspetto.

Da Cerno ignobili alunnie

pubblicato il .

Le parole di Cerno sulla segretaria Silvia Roggiani e sul Pd milanese sono ignobili calunnie, che rispediamo al mittente.
Il senatore dimentica che è stato eletto proprio grazie all'impegno della nostra comunità, che ora insulta.
Anche ciò che ha detto di un Governo che Renzi ha voluto e di cui Iv fa ancora parte è molto grave.
Gli auguriamo buon lavoro.

La lezione dell'Emilia Romagna e le prospettive per la ricostruzione del centrosinistra

pubblicato il .

Intervento all'incontro "Ripartiamo! Battere questa destra si può! La lezione dell'Emilia Romagna e le prospettive per la ricostruzione del centrosinistra".

Sono successe molte cose in questi mesi.
Abbiamo superato lo scoglio della Legge di Bilancio e l’abbiamo fatto bene, facendo cose utili per il Paese e mettendo in campo provvedimenti importanti.
Innanzitutto abbiamo impedito l’aumento dell’IVA; in secondo luogo abbiamo tagliato le tasse per 16 milioni di lavoratori dipendenti - quindi, più di quelli che avevano beneficiato degli 80 euro, e da luglio si troveranno tra i 100 e gli 80 euro in più in busta paga ogni mese e questo è un risultato importante.
Abbiamo stanziato molti soldi per costruire politiche ambientali e che indichino uno sviluppo sostenibile, che sono temi decisivi anche per raccogliere le istanze che vengono dai nuovi movimenti e dai giovani.
Abbiamo fatto uno sforzo per trovare i soldi per non aumentare l’IVA senza tagliare le spese sociali e, anzi, in materia di Sanità abbiamo abolito il super-ticket e abbiamo stanziato due miliardi di euro in più soprattutto per coprire i costi per il personale che oggi è carente in molte strutture.
Non sono state tagliate risorse ai Comuni.
Abbiamo, quindi, fatto una buona finanziaria; non è vero che è di ordinaria amministrazione.