Per Parisi il rispetto delle regole è un dettaglio

pubblicato il .

Il fatto che Parisi non sia riuscito a farsi ascoltare dalla Lega quando ha chiesto di non candidare fascisti e razzisti è grave e non può essere liquidato con sufficienza, cosi come non si possono definire un dettaglio le regole elettorali che Fratelli d’Italia non sembra aver rispettato e, per i cittadini, non è neppure un dettaglio conoscere i condizionamenti che ‘mr. Chili’ potrebbe subire vista la situazione della sua azienda.
Noi andiamo avanti a portare avanti le nostre proposte per la città che sono nel programma che Sala ha presentato sabato, quello di Parisi non l’abbiamo ancora visto. Ma Parisi non si stupisca se continuiamo a parlare di queste cose. Tanti indizi fanno una prova. Il rispetto delle regole non è un dettaglio o una formalità come pensa lui ma è sostanza e lui non ci fa bella figura a difendere tutte queste piccole o grandi illegalità e omissioni.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive