Oggi siamo più forti nella lotta alla mafia

pubblicato il .

Al Senato non ci siamo azzuffati: abbiamo sopportato per due giorni il tentativo del Movimento Cinque Stelle di bloccare il voto sul 416-ter, che invece è utile e serve a combattere la mafia.
Fino ad oggi il reato sul voto di scambio tra un mafioso e un politico era punibile solo nel caso ci fossero voti in cambio di soldi. Dalla scorsa campagna elettorale, alcuni di noi si erano impegnati con Libera a cambiare questa norma per far sì che fosse punito ogni scambio. Con la norma precedente sul voto di scambio, con sentenza definitiva, erano state condannate soltanto tre persone. C’era, quindi, bisogno di apportare la modifica. Si è discusso alla Camera dei Deputati e da lì era uscita una norma che prevedeva una pena tra i 4 e i 10 anni, proprio come adesso. Era stata votata all’unanimità dal Parlamento, quindi, anche dal Movimento Cinque Stelle.
Oggi siamo arrivati a votare questo provvedimento che introduce questo reato e questo vuol dire che oggi siamo più forti nella lotta alla mafia, siamo più forti contro le infiltrazioni mafiose che - abbiamo visto dalle inchieste – avvengono con voto di scambio e la pena comporterà comunque l’arresto e l’interdizione dai pubblici uffici perché a questo reato ne vengono associati altri come, ad esempio, quello di associazione mafiosa e per i politici ci sono anche i reati contro la pubblica amministrazione.
Sulla pena si potrà comunque tornare a discutere ma, oggi, il tentativo del Movimento Cinque Stelle era quello di fare una gazzarra ai fini elettorali, in cui si è spiegato che chi non la pensa come M5S è mafioso e solo loro possono considerarsi non mafiosi.
Oggi, nella dichiarazione di voto, ho fatto notare che dare questa idea agli elettori non aiuta la lotta alla mafia.
Noi abbiamo sempre battuto la mafia quando la politica è stata unita e ha superato le differenze. Non si fa campagna elettorale su queste cose.
Sulla norma approvata oggi c’è anche il plauso del Procuratore Antimafia Roberti e di Libera: abbiamo raggiunto un obiettivo per cui abbiamo lavorato da tempo.

[Tratto da un'intervista a Radio Lombardia, video»]

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive