Expo: Maroni stia sereno, il 15 aprile 2015 potrà pavoneggiarsi a inaugurazione

pubblicato il .

Mentre il Presidente del Consiglio é in Cina a promuovere Expo e il nostro Paese, il Presidente della Lombardia spiega ai giornalisti che non sa se Expo potrà essere pronta in tempo.
E' l'ennesimo intervento in questo senso di Maroni il quale, anziché valorizzare l'esposizione universale del 2015 o proporre iniziative per garantirne il successo, preferisce mettere le mani avanti e scaricare sugli altri, questa volta sul commissario straordinario, un'altra sul Presidente del consiglio o sul sindaco di Milano, le eventuali responsabilità di un fallimento che non ci sarà.
Colpisce ancora una volta che Maroni, anziché fare il suo lavoro e assumersi le proprie responsabilità e risolvere i problemi, preferisca fare previsioni, essere profeta di sventura e segnare la propria estraneità a ciò che succede.
Il Presidente della Regione stia comunque sereno: siamo sicuri che il 15 aprile 2015 sarà in prima fila a pavoneggiarsi all'inaugurazione di Expo.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive