Rigenerazione urbana a Sesto San Giovanni

pubblicato il .

Intervento svolto all’incontro “Al centro della metropoli. Rigenerazione urbana a Sesto San Giovanni, idee per il futuro della città” organizzato dalla Fondazione Quercioli (video).

Farò il punto sulla Legge riguardante la rigenerazione urbana di cui sono Relatore al Senato.
Dopo un anno e mezzo di lavoro anche con il Ministero delle Infrastrutture, cercando di raccogliere tutte le esigenze dei diversi soggetti, dal mondo ambientalista agli amministratori, dai Comuni alle Regioni, siamo arrivati a un testo definitivo su cui convergono tutte le forze politiche presenti nella Commissione Ambiente del Senato.
Questo testo è frutto di un lungo lavoro; è molto utile e, nonostante il lavoro sia stato fatto tutto insieme al Ministero delle Infrastrutture, ci si scontra con difficoltà che vengono dalla ragioneria dello Stato o dal Ministero delle Finanze e che speriamo di superare in tempi rapidi.

Il caro bollette e il ritorno al nucleare

pubblicato il .

Intervista di Radio Radicale (video).

L’aumento delle bollette preoccupa perché incide direttamente sulle condizioni di vita delle famiglie e diventa molto oneroso soprattutto per le famiglie più in difficoltà.
Il Governo ha preannunciato un ulteriore intervento per calmierare le bollette, intervenendo sulle voci di spesa: il Ministro si è impegnato su questo e non ho dubbi sul fatto che ci sarà una presa di posizione da parte del Governo su un costo che aumenta perché, oggettivamente, stanno aumentando i costi delle materie prime e questo è un tema a cui bisognerà far fronte.

Greta a Torino ci ricorda che il momento di agire è ora

pubblicato il .

La presenza di Greta Thunberg al Friday's for Future a Torino ricorda a tutti noi che anche i nostri giovani sono mobilitati per il loro futuro e che il momento per agire è ora.
La Commissione Ue ha lanciato un Green new deal ambizioso per la neutralità climatica entro il 2050.
Come maggioranza abbiamo approvato il decreto sul clima e dobbiamo continuare a impegnarci in questa cornice europea.
Ora l'Italia deve dichiarare lo stato di emergenza ambientale.
Le ragazze e i ragazzi hanno ragione, dobbiamo passare dalle parole ai fatti.

Dal Ministero della Cultura in arrivo tre milioni per Villa Diana sull’isola Gallinara

pubblicato il .

Il Ministero della Cultura, guidato da Dario Franceschini, ha varato il piano strategico 'Grandi Progetti culturali', che destina nel prossimo triennio oltre 200 milioni di euro per 38 grandi interventi e 3 acquisizioni per valorizzare valorizzazione e riqualificare il patrimonio culturale italiano. Un piano che coinvolge immobili culturali di rilievo nazionale, tra i quali spiccano il Colosseo o la Basilica di San Marco a Venezia.
Tra questi interventi, unico caso in Liguria, rientra con orgoglio, anche Villa Diana, sull’isola Gallinara ad Albenga, che beneficerà di 3 milioni di euro per il prossimo triennio.
Un grande attestato di attenzione per il territorio savonese e un riconoscimento al lavoro dell’amministrazione albenganese che attraverso questi finanziamenti potrà concretizzare il progetto di far tornare l’isola fruibile a tutti i cittadini e dare un decisivo impulso alla promozione turistica di un’eccellenza, in una zona di altissimo pregio naturalistico e culturale.

Greta e i ragazzi del Fridays For Future chiedono di garantire il futuro

pubblicato il .

Intervento a SkyTg24 (video).

È in atto una crisi profondissima di qualunque organismo di governo del mondo. Ci sono anche delle responsabilità per questo.
Quello che chiede Greta, i ragazzi del Fridays For Future e chiunque abbia buon senso è di tutelare e garantire il futuro, mettendo in campo le azioni che servono a questo.
C’è un pezzo di politica che governa Paesi importanti, come Russia e Stati Uniti, che invece pensa che il compito sia quello di gestire l’attuale e ottenere il più possibile da quello che c’è oggi e non porsi il problema del futuro o negare che ci sia un problema rispetto al futuro.
Questo è un grande tema su cui riflettere e su cui prendere le misure e su cui c’è bisogno di una reazione delle persone, anche nei comportamenti delle persone.

L'Italia ha grandi risorse e potenzialità

pubblicato il .

Intervento in Tv a 7Gold (video).

La denuncia fatta dalla Iene sui rifiuti a Roma è vera: la situazione è drammatica ma questo non è ciò che avviene in tutto il Paese. Sui giornali oggi c'è la classifica dei Comuni più virtuosi rispetto alla raccolta differenziata, che è un tema su cui si sta lavorando e su cui l'Italia è tra i migliori Paesi del mondo. Quando si riescono ad organizzare le cose, poi i cittadini si assumo la responsabilità di fare bene. L'Italia, quindi, non è tutta un disastro e continuare a dire questo non aiuta ma, anzi, spesso spinge ad accontentarsi delle situazioni, comprese quelle che vanno cambiate. L'Italia ha grandi risorse e potenzialità.