La sentenza della Consulta non mette in discussione il 41 bis

pubblicato il .

Abbiamo letto la sentenza della Consulta. Una sentenza che consideriamo con grande rispetto e serietà.
È una decisione che innegabilmente carica sulle spalle dei magistrati di sorveglianza una responsabilità grandissima.
Un punto però deve essere chiaro: questa sentenza non mette in discussione il regime del 41 bis che resta una misura fondamentale per la lotta alla mafia e mette i boss nella condizione di non nuocere.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive