In dirittura di arrivo la legge sui reati contro il patrimonio culturale

pubblicato il .

Rush finale al Senato per il disegno di legge riguardante i reati contro il patrimonio culturale.
Il provvedimento dovrebbe essere licenziato domani dalla Commissione Giustizia che lo sta esaminando in sede redigente.
Questo significa che il testo sarà pronto per una lettura veloce da parte dell'Aula, dal momento che sarà votato solo il complesso della legge e non i singoli articoli.
In qualità di Relatore ho presentato una serie di emendamenti che ridefiniscono le pene pecuniarie per i delitti contro il patrimonio culturale, introducono le interdittive in caso di condanna e innalzano le sanzioni.
Queste modifiche, se approvate, comporteranno il ritorno del disegno di legge Franceschini-Orlando alla Camera per la terza lettura, dopo il primo via libera che Montecitorio ha dato nell'ottobre 2018.

Illustrazione del testo in Commissione Giustizia»

Pin It

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive