Il Centrodestra fa ostruzionismo sul decreto terremoto

pubblicato il .

Il centrodestra, con un atteggiamento irresponsabile, sta facendo ostruzionismo sul decreto terremoto, provvedimento sul quale, peraltro, alla Camera dei Deputati si sera astenuto.
In una ora, in commissione Ambiente abbiamo votato solo un emendamento.
Di fronte all’urgenza di un provvedimento atteso da migliaia di cittadini Lega, FdI e FI dimostrano ancora una volta di non curarsi degli interessi reali degli Italiani.

Relatore per il Decreto Sisma

pubblicato il .

La commissione Ambiente del Senato ha incardinato il decreto Terremoto (1631 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 ottobre 2019, n. 123, recante disposizioni urgenti per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici), di cui sono Relatore, approvato la settimana scorsa alla Camera. Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato già fissato questo venerdì, 6 dicembre, alle 12. Con tutta probabilità il testo non subirà altre modifiche. 

Il testo giunge all'esame, già approvato in prima lettura dalla Camera dei deputati, che ha modificato talune disposizioni del testo originario, inserendo altresì nel testo norme aggiuntive.
L’articolo 1 proroga di un anno, cioè fino al 31 dicembre 2020, lo stato di emergenza nei territori dell’Italia centrale colpiti dagli eventi sismici iniziati il 24 agosto 2016 e disciplina la copertura dei conseguenti oneri, stabilendo che agli stessi si provveda nei limiti delle disponibilità del Fondo per le emergenze nazionali.

Approvato l'emendamento per il CIPESS al Dl Clima: è un passo verso la sostenibilità

pubblicato il .

In Commissione Ambiente è stato approvato l'emendamento proposto dal Pd e sottoscritto dalla maggioranza che dal primo gennaio 2021 trasformerà il CIPE nel CIPESS, Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile.
E' un risultato importante, che recepisce una proposta dell'ASVISS, l'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, e riconosce la centralità della sostenibilità ambientale e sociale nella definizione delle scelte economiche e infrastrutturali.
Un passo in avanti coerente con la volontà della nostra maggioranza di promuovere politiche verdi e sostenibili!

Testo dell’emendamento:

A.S. 1547

Dopo l’articolo 1, aggiungere il seguente:

Dl clima: ok in Commissione all'estensione del bonus mobilità all'uso di mezzi in sharing

pubblicato il .

Via libera della commissione Ambiente del Senato ad un emendamento al Dl clima, a prima firma Assuntela Messina e sottoscritto anche da me, che estende il cosiddetto bonus mobilità all'utilizzo dei "servizi di mobilità condivisa a uso individuale".
Il bonus è previsto per chi è residente in Comuni interessati da procedure di infrazione Ue in materia di qualità dell'aria e rottama entro il 31 dicembre 2021 auto fino alla classe euro 3 o moto (fino a euro 2 o euro 3 se a due tempi) per l'acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale e di biciclette anche a pedalata assistita.
Il buono 'vale' 1.500 in caso di rottamazione di auto e '500' per i motocicli.
La Commissione, riferisce ancora il senatore, è arrivata ad esaminare fino all'articolo 4 del provvedimento anche se sugli articoli esaminati sono rimaste ancora alcune proposte accantonate.
L'esame riprenderà martedì per essere concluso nella stessa giornata visto che il provvedimento è in calendario in Aula mercoledì.