Provinciale e insipiente chi vuole sminuire il valore che Obama dà all'Italia

pubblicato il .

Di fronte all'onore che il Presidente USA fa al nostro Paese dedicandogli la sua ultima cena di Stato, trovo provinciale e insipiente la reazione di una parte della nostra politichetta che, anziché essere orgogliosa del riconoscimento dato all'Italia da Obama, come avverrebbe in ogni Paese normale, preferisce sminuire il valore dell'evento e ridurre tutto alla piccola propaganda di bottega. Avere un governo che ha un riconoscimento importante all'estero, siano gli USA o il PSE dovrebbe essere apprezzato da tutta la politica italiana, senza mettere in discussione le differenze e le contrarietà. Rinunciare al valore di questo riconoscimento per continuare a diffondere l'idea di un Paese senza speranza è senza futuro è sbagliato. A questo Paese, tutto questo Paese, serve un po' di orgoglio e più fiducia in se stesso e oggi è stata una bella giornata!

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive