m6

Milano faccia suo il successo dell'Expo

Articolo pubblicato da L'Unità (file PDF).

Expo è finita. Evviva Expo! È stato uno straordinario successo per Milano e per l'Italia.
Nonostante i tanti problemi, lo scetticismo che ha circondato la manifestazione fino al momento dell'inaugurazione e nonostante i ritardi accumulati negli anni precedenti avessero fatto sembrare impossibile la sua riuscita, i dati parlano da soli: più di 21 milioni di visitatori, di cui almeno 7 milioni provenienti dall'estero; le migliaia di eventi che hanno animato la città e che si sono aggiunti ai tanti incontri svoltisi quotidianamente nel sito espositivo e a Cascina Triulza che, insieme alla KIP - per la prima volta in un Expo - hanno ospitato le organizzazioni non governative della cooperazione internazionale e del volontariato.

Emendamenti alla Legge di Stabilità 2016 sulla Casa. Lo stato dell'arte

Lo scorso anno abbiamo fatto una legge sull’emergenza abitativa che conteneva alcune scelte, a partire da quella di investire finalmente, dopo tanti anni, su politiche pubbliche che tendessero a fare tre cose:
1) aiutare le famiglie a trovare appartamenti in affitto a canoni accessibili;
2) risolvere il problema del degrado che rende indisponibile una parte del patrimonio pubblico immobiliare e, in particolare, dell’Edilizia Residenziale Pubblica (le case popolari);
3) dare un aiuto alle famiglie che, soprattutto a causa della crisi, hanno rischiato o rischiano tutt’ora di perdere l’abitazione.
La Legge di Stabilità 2016, su cui stiamo lavorando ora in Parlamento, continua a muoversi in linea con questi tre obiettivi.

Il Collegato Ambientale: norme per incentivare comportamenti sostenibili e rispettosi dell'ambiente

Intervento in Senato durante la discussione del Collegato Ambientale.

Ritengo che il testo del Collegato Ambientale in esame (scheda PDF) sia il frutto di un lavoro lungo e importante, che ha visto il contributo di tanti. Credo, infatti, che tale lavoro sia stato costruito attraverso una forte interlocuzione con tutti i soggetti interessati, con gli Enti Locali, con i professionisti e con le associazioni.
Ed è un testo frutto del contributo di tutti i Gruppi politici. La discussione si è svolta con grande attenzione cercando, appunto, di cogliere il contributo da parte di tutti. Mi spiace un po' che in Aula non ci sia stato lo stesso clima e la stessa assunzione di responsabilità da parte di tutti su una legge che ha raccolto davvero, grazie al lavoro del relatore Stefano Vaccari, il contributo di tutte le forze politiche, al di là dello schieramento.