Basta attacchi della Lega al Governo

pubblicato il .

Non bastano le interviste quotidiane di Matteo Salvini sul tema dell'immigrazione che viene strumentalizzata in modo ignobile come se fossimo in perenne campagna elettorale. Adesso il segretario della Lega diffonde anche improbabili ricette su come risolvere la disoccupazione e l'evasione fiscale. La verità è che quando si è a corto di argomenti, ogni scusa è buona per fare un po' di demagogia e attaccare il Governo. Salvini se ne faccia una ragione: Renzi ha riportato l'Italia sulla strada della crescita, degli investimenti e della tutela dei diritti.

Fine d'anno di guai per M5S che doveva rivoltare l'Italia

pubblicato il .

Fine d'anno di guai per il M5S, che doveva aprire il Parlamento come una scatoletta di sardine. Dopo la recente espulsione della senatrice Serenella Fuksia, ultima di altri 36 senatori e deputati cacciati dai gruppi parlamentari, arriva oggi l'espulsione del sindaco di Gela, che si va ad aggiungere ai guai a Venaria Reale, all'inquisito per voto di scambio a Quarto in Campania, al caos rifiuti a Livorno. Niente male per chi voleva rivoltare l'Italia e invece viene rivoltato dalla dura realtà. Attendiamo con ansia un commento del Grillo nazionale.

Salvini sulle banche? Da che pulpito viene la predica

pubblicato il .

Anche oggi il leader della Lega Matteo Salvini non perde l'occasione di fare sciacallaggio su un evento drammatico come il suicidio di un pensionato che aveva perso i risparmi. Lui e la sua Lega sono così, tutti chiacchiere feroci e distintivo, non si fermano nemmeno di fronte alla morte, mentre il Governo e il PD cercano la soluzione a un problema complesso. E poi, da che pulpito viene la predica. Come può essere credibile una partito che ha sponsorizzato la banca Credieuronord con gli esiti noti: il fallimento e il coinvolgimento nello scandalo Fiorani-Banca Popolare di Lodi?.

Da Salvini e Berlusconi un revival fallimento, Renzi e il Pd rilanciano l'Italia

pubblicato il .

Mentre Salvini e il suo ormai suddito Berlusconi tentano da Bologna di bloccare l'Italia, noi del Pd continuiamo a lavorare con il governo Renzi per rilanciare il Paese.
Le riforme hanno già prodotto risultati: il Pil, l'occupazione, i consumi, la fiducia dei cittadini sono in crescita e continueranno ad esserlo.
Del resto gli elettori italiani hanno già vissuto gli effetti dei governi Berlusconi con la Lega, un fallimento.