Salvini mostra il pugno contro poveri in mare ed è comprensivo con curve ultras

pubblicato il .

Un ministro degli Interni che esibisce muscoli e pugno duro contro povere persone abbandonate in mezzo al mare e invece si mostra comprensivo e solidale con le curve ultras è inaccettabile!
Si infierisce su poche decine di persone disperate in nome del “prima la sicurezza degli italiani” mentre si depotenziano gli strumenti di deterrenza, prevenzione e contrasto alla violenza negli stadi.
Anziché fare il suo dovere il Ministro degli Interni sembra più preoccupato di raccogliere consensi tra le destre più becere e intolleranti.

Video dell'intervento»

Amos Oz ha lasciato un patrimonio di sentimenti, emozioni e riflessioni che continueranno a vivere

pubblicato il .

Ci ha lasciati Amos Oz, un grande scrittore, un maestro che ha fatto del dubbio, dell’ironia e della tolleranza la propria religione.
In “Giuda” ha raccontato che chi vuole cambiare davvero deve avere il coraggio di rischiare la solitudine e l’incomprensione.
Ci ha lasciato un patrimonio di sentimenti, emozioni e riflessioni che continueranno a vivere per molto ancora!

La vicenda di Strasburgo e la lotta al terrorismo

pubblicato il .

Intervento in tv a 7Gold.

La vicenda di Strasburgo fa pensare che bisogna evitare di abbassare la guardia.
I terroristi non sono ancora stati sconfitti.
Gli appelli ai cani sciolti a operare continuano a esserci sul web.
Impressiona vedere che in Francia e in Belgio ci sia una rete che in qualche modo copre, alimenta e sostiene i terroristi.
Anche la vicenda di Strasburgo, in cui l'assassino - ferito e pluriricercato - per due giorni è stato in fuga, dimostra che probabilmente c'è una rete che gli ha garantito la possibilità di nascondersi.
Ci si deve interrogare, quindi, su come sia possibile che nel cuore dell'Europa ci sia una rete di questo tipo.