Salvini evoca la pulizia etnica

pubblicato il .

Ho letto le dichiarazioni di Matteo Salvini riguardanti i rom.
Parlare di censimenti razziali riporta alla mente atroci ricordi.
Mi auguro che il ministro degli Interni italiano voglia precisare le sue affermazioni.
L’evocazione, da parte di un membro del Governo del mio Paese, di una sorta di pulizia etnica è inaccettabile.

La Lega bluffa sui migranti per coprire l'inchiesta sui suoi fondi

pubblicato il .

Sulla questione dei migranti, i dati dicono che molto è già stato fatto. I giornali oggi confermano che in un anno ci sono stati l’82% di sbarchi in meno grazie alle iniziative realizzate da Minniti.
Ma allora che senso ha far finta di bloccare i porti se l’emergenza è passata?
Perché far soffrire per una settimana inutilmente le 650 persone sull’Acquarius se la situazione è questa?
Perché screditare il lavoro delle ONG se le nuove regole sono rispettate e questi sono i risultati?
Evidentemente tutto ciò, la realtà, per Salvini conta meno delle esigenze della propaganda, della campagna elettorale permanente, della necessità di distrarre l’attenzione dalle tante promesse che non si possono mantenere e dalle inchieste sui fondi alla Lega.

Zuccaro faccia il Pm e non l’opinionista e non avvalli campagne contro le Ong

pubblicato il .

Il Procuratore Zuccaro oggi è tornato ad intervenire sul tema delle ONG nel Mediterraneo accusandole di essere parte di un sistema sbagliato e di alimentare in qualche modo il traffico di esseri umani verso l’Italia.
Trovo discutibile che un Procuratore intervenga in questo modo proprio in questi giorni su un tema tanto sensibile avvallando l’indecente campagna che cerca di presentare chi aiuta a salvare vite come la causa dell’immigrazione. Ma ognuno può esprimere la propria opinione.
Ciò che colpisce è il fatto che il Procuratore di Catania continui a intervenire su questo tema e su quella che lui stesso in Commissione Antimafia aveva presentato come “una ipotesi di lavoro” che non aveva avuto conferme allora e che ad oggi, nonostante un anno di indagini, non pare aver prodotto nessuna risultanza, nessun provvedimento e nessuna conferma.
Tra l’altro il Procuratore ha irritualmente dato un giudizio negativo sull’operato del Governo precedente trascurando di dire che su questa vicenda gli unici provvedimenti adottati per dare regole stringenti alle ONG ed evitare eventuali abusi li ha fatti il Ministro Minniti riducendo significativamente il numero delle ONG operanti in mare.

Il Ministro dell'interno continua la campagna elettorale per la Lega

pubblicato il .

Trovo sinceramente vergognoso che il ministro dell’Interno, quello che dovrebbe garantire l’imparziale e corretto svolgimento delle elezioni oggi, giorno di votazioni, continui a fare campagna elettorale per la Lega. Dopo Di Maio ieri, oggi anche Salvini ci dimostra l’arroganza e la scarsa cultura democratica del "governo del cambiamento".