Il Governo non ha più la maggioranza

pubblicato il .

Al Senato sta andando in scena lo show down di questo Governo che non ha una più una maggioranza su un tema così politico come la Tav che implica accordi internazionali e di politica estera.
Il Premier Conte si è tenuto alla larga, in maniera del tutto irresponsabile, dal dibattito di oggi al Senato e non ha espresso a nome del Governo un parere sulla mozione contro la Tav presentata dal M5S contro l’esecutivo.
Chi dai banchi della maggioranza voterà la mozione del Pd è incoerente e lo fa solamente per tenersi la poltrona, perché ha paura del voto.
Al Premier Conte, un minuto dopo il voto al Senato, non resta che salire al Colle per rassegnare le dimissioni e porre fine all’agonia di questo Governo con una crisi che è nei fatti parlamentare.


Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive