Si approva testo che non sbloccherà nulla

pubblicato il .

Dopo la sceneggiata di questi giorni sul Codice degli Appalti oggi la maggioranza trova un compromesso, inutile e dannoso, e approva l’articolo 1 del decreto "sblocca-cantieri".
Dopo aver bloccato il Paese e le opere per mesi col "contratto di governo" ora con questo decreto introducono più confusione, disordine e terreno più fertile per chi vuole corrompere. Non ci saranno più cantieri ma meno certezze per le imprese e più occasioni per il malaffare.
Il governo e la maggioranza M5S-Lega hanno prodotto un testo pasticciato: questo decreto sicuramente non velocizzerà i cantieri, non sbloccherà un bel niente e diminuirà le tutele di legalità e di sicurezza sul lavoro.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive