L'emendamento Salvini al decreto sblocca-cantieri è un regalo a illegalità e criminalità

pubblicato il .

Speriamo di essere di fronte ad una irresponsabile provocazione.
L’emendamento presentato oggi al decreto sblocca cantieri delinea una totale deregulation del sistema degli appalti.
Si liberalizza fino al 100% la possibilità di subappalti, si concede la possibilità del massimo ribasso fino a 5 milioni di euro e, nelle offerte più vantaggiose economicamente, si stabilisce che il valore economico possa contare fino al 49%, penalizzando di fatto qualità e sicurezza: tutto questo delinea un quadro pericoloso e inquietante.
Dal Ministro degli Interni che ha oggi annunciato l’andamento presentato al Senato, non arriva un aiuto alle imprese ma un significativo regalo all’illegalità, alla corruzione e alla criminalità organizzata.
Così si peggiora ulteriormente un testo già pericoloso ma che, nei lavori in Commissione, avevamo, certo in maniera insufficiente, migliorato.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive