Condoni e deroghe di ogni tipo: ecco il governo del cambiamento.

pubblicato il .

Il decreto sicurezza, ribattezzato "decreto Salvini", sta arrivando nell'Aula del Senato.
E' un provvedimento sbagliato, che non servirà a fugare le paure dei cittadini, ma aumenterà i problemi per gli immigrati che già vivono e lavorano in Italia e anche con gli extracomunitari appena arrivati.
Non contiene investimenti sulle Forze dell'Ordine e sulla video sorveglianza, non contiene fondi per la prevenzione e l'integrazione, né per il miglioramento della qualità della vita nelle città. E' solo un manifesto di propaganda per mostrare la faccia cattiva di un governo pericoloso per l'Italia.
Tanto è vero che alcuni senatori del M5s hanno già annunciato che non lo voteranno e che Salvini ha appena annunciato che metteranno la fiducia.
Nel testo, c'è persino una norma che stabilisce che i nuovi centri di permanenza temporanei per i rimpatri siano costruiti in deroga alle norme urbanistiche. Un vero scandalo, considerando che ho passato tutta la passata legislatura a sentire il M5s nelle aule parlamentari dire che le deroghe alle norme urbanistiche sono foriere di illegalità e che chi le propone è un disonesto e mette in campo strumenti per favorire l’illecito e la corruzione.
Ora che le deroghe le approvano loro, invece, va tutto bene.
Condoni e deroghe di ogni tipo.
Ecco il governo del cambiamento.


Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive