Il Governo finanzia provvedimenti con maggiori entrate dai giochi

pubblicato il .

Dopo aver aumentato nel cosiddetto “decreto dignità” la tassazione e quindi le attese di entrata dal gioco d’azzardo, il governo nella manovra alzerebbe ulteriormente le imposte e quindi le attese di introiti per lo Stato da quel settore. Nulla di strano ma delle due una.
O si vuole davvero combattere il gioco, e allora bisogna ridurre domanda e offerta e quindi le previsioni di entrata, o si prevede di finanziare i provvedimenti del governo aumentando i soldi ricavati dalla tassazione delle slot.
Il governo fa solo propaganda quando si presenta come campione della lotta alle ludopatie, in realtà ha bisogno che il gioco resti diffuso per produrre entrate fiscali.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive