Questo è un Governo che vive alla giornata

pubblicato il .

Intervento in Tv a 7Gold.

Questo è un Governo che vive alla giornata, dipende dagli umori di Matteo Salvini che ha come ultima questione la risposta ai problemi reali degli italiani e ormai cominciano a vedersi i dati reali su economia, immigrazione.
Tutte queste discussioni servono a nascondere che la vita delle persone non sta migliorando.
La politica di questa maggioranza è tutta orientata a creare consenso, a costruire narrazioni che non esistono rispetto ai dati reali e un Ministro degli Interni che ogni giorno non risparmia il tentativo di alimentare campagne di odio e di cercare nemici.
Anche a livello europeo, Salvini pensa di governare l’immigrazione vedendo come nemici i francesi e i tedeschi ma se partecipasse ai vertici si accorgerebbe che l’unico piano di redistribuzione dei richiedenti asilo arrivati in Italia è stato accettato da tutti tranne che dai Paesi come Poloni e Ungheria, suoi alleati.

Se non teme nulla, Salvini lo spieghi in Parlamento

pubblicato il .

Intervento a SkyTg24.

Come Pd stiamo chiedendo da febbraio, dai tempi dell’inchiesta dell’Espresso, che il ministro dell’Interno e leader del Carroccio Matteo Salvini venga in Parlamento a spiegarci con trasparenza cosa è successo, in che rapporti è con Savoini e perché è avvenuto quell’incontro a Mosca. Il tema non è solo se sono arrivati o meno soldi alla Lega, cosa che verrà appurata dall’inchiesta in corso, ma anche perché è avvenuta quella riunione. Se non ha niente da temere, Salvini venga nelle aule parlamentari a spiegare come stanno le cose.
Se venisse in Antimafia, cosa che come ministro dell’Interno è un anno che deve fare potrebbe anche piegarci che è certo che Siri non c’entra nulla con Arata e con le inchieste per mafia. Deve essere così, se lo ha portato ad un vertice al Viminale.

Commenti recenti