Maroni e Salvini si occupino di corruzione

pubblicato il .

La sentenza della Consulta che cancella la legge regionale lombarda sui luoghi di culto era scontata e fa giustizia di un uso spregiudicato del potere legislativo, utilizzato solo per fare propaganda politica. La Lega e il centrodestra lombardi con questa norma e quella precedente contenuta nella legge urbanistica hanno reso più difficile, quasi impossibile, per tutti i culti realizzare spazi di preghiera, violando ogni principio di libertà religiosa.
Leggo che Salvini è Maroni insistono e preannunciano nuove leggi e nuove iniziative liberticide per discriminare e alimentare sentimenti anti-islamici, facendo pagare a tutte le chiese la propria ossessione. Sarebbe meglio se oggi Maroni e i suoi si occupassero di combattere la corruzione e non i diritti religiosi. Ne guadagnerebbero tutti.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive