A Salvini fa schifo tutto, non le tangenti in Lombardia

pubblicato il .

In una sola giornata Salvini ha dato 2 annunci importanti: il 25 aprile manifesterà contro Renzi, cercando di strumentalizzare una giornata sacra per la Repubblica; farà gratuitamente l'assessore alla sicurezza a Milano, dimenticando di essere pagato dal parlamento europeo per un ruolo che non svolge. In realtà ci aspettavamo dicesse con chiarezza che gli fa schifo anche ciò che è di nuovo successo in Lombardia, le tangenti ricevute da esponenti del suo partito, un governo regionale presieduto dalla Lega su cui pesano numerose indagini. È evidente che la ruspa e le scope che dovevano spazzare via il marcio in questo Paese si fermano quando coinvolgono i leghisti e Salvini preferisce parlare d'altro.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive