Da Radio Padania un inno in favore della mafia

pubblicato il .

La Lega ormai da tempo nasconde il vuoto di idee e proposte sostituendole con insulti e provocazioni inaccettabili. Ma arrivare a presentare la mafia come un modello, come ha fatto Pier Luigi Pellegrin dai microfoni di Radio Padania, con un discorso delirante in cui ha sostenuto addirittura la sua superiorità nei confronti dello Stato è gravissimo e inaccettabile.
Anziché dare forza allo Stato per combattere le mafie, si dice di preferire le mafie e in questo modo si offendono le vittime, si nascondono le violenze, le intimidazioni, il pizzo. Le mafie uccidono innocenti, conculcano le libertà, inquinano la convivenza e la democrazia. Chi pensa questo sia un modello da contrapporre allo Stato si assume una responsabilità gravissima. Aspettiamo da Salvini e dalla Lega una chiara condanna e presa di distanza.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive