Il Museo della Fotografia di Cinisello

pubblicato il .

Il Museo della Fotografia è un’eccellenza, un polo di attrazione nazionale ed internazionale. Si tratta di un importante patrimonio della città metropolitana che va difeso e valorizzato, mettendolo in rete con altre istituzioni culturali milanesi.
Per garantire un lavoro utile e positivo in questa direzione serve il contributo di tutte le istituzioni e oggi, prima di tutto, serve mettere in sicurezza il lavoro del Museo, garantendogli le risorse che la Provincia non ovviamente non può più garantire. Per questo, insieme a Siria Trezzi, abbiamo chiesto e ottenuto un impegno in questo senso dal Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, il quale ha garantito 200mila euro per il funzionamento del Museo nel 2015.

Si muovano i comuni o l’area metropolitana la governerà Formigoni

pubblicato il .

Da molti anni la politica, l’economia e le istituzioni milanesi discutono di area metropolitana, della necessità, da tutti riconosciuta, di un governo metropolitano che non si limiti ad avere compiti di coordinamento o programmazione ma abbia i poteri e le competenze per gestire direttamente politiche di area vasta su temi che solo in quella dimensione possono essere affrontati se si vuole garantire uno sviluppo equilibrato capace di migliorare la qualità dei territori, della vita delle persone e di investire sul futuro e per  la competizione internazionale.
Il superamento delle Province impone oggi una accelerazione dei processi e chiarisce quali sono le scelte concrete che vanno fatte. La discussione su come e cosa deve essere la città metropolitana milanese è importante.
Bisogna decidere se deve essere una istituzione di primo livello, eletta direttamente dai cittadini, che non solo assume su di sé le competenze della Provincia, ma anche dei comuni e della Regione per poter esercitare davvero una funzione di governo (cosa che penso si debba fare) o debba essere altro e avere altre funzioni.

Altri articoli...