Si muovano i comuni o l’area metropolitana la governerà Formigoni

pubblicato il .

Da molti anni la politica, l’economia e le istituzioni milanesi discutono di area metropolitana, della necessità, da tutti riconosciuta, di un governo metropolitano che non si limiti ad avere compiti di coordinamento o programmazione ma abbia i poteri e le competenze per gestire direttamente politiche di area vasta su temi che solo in quella dimensione possono essere affrontati se si vuole garantire uno sviluppo equilibrato capace di migliorare la qualità dei territori, della vita delle persone e di investire sul futuro e per  la competizione internazionale.
Il superamento delle Province impone oggi una accelerazione dei processi e chiarisce quali sono le scelte concrete che vanno fatte. La discussione su come e cosa deve essere la città metropolitana milanese è importante.
Bisogna decidere se deve essere una istituzione di primo livello, eletta direttamente dai cittadini, che non solo assume su di sé le competenze della Provincia, ma anche dei comuni e della Regione per poter esercitare davvero una funzione di governo (cosa che penso si debba fare) o debba essere altro e avere altre funzioni.

Verso la città metropolitana

pubblicato il .

 

Incontro a Villa Clerici di Milano "Verso la città metropolitana"

con interventi di Franco Mirabelli, Ezio Casati e Daniela Benelli

Milano, 13 dicembre 2011