La vicenda del San Raffaele ha penalizzato i lombardi

pubblicato il .

Intervento alla Festa dell'Unità a Paderno Dugnano.

Credo sia una vergogna che Regione Lombardia non si sia costituita parte civile al processo contro Formigoni. Ho fatto il Presidente della Commissione d’Inchiesta sul San Raffaele e credo che quella sia stata una vicenda che ha penalizzato i cittadini lombardi perché ha sicuramente distratto risorse che potevano essere utilizzate meglio per guardare agli interessi e ai bisogni dei lombardi.

Una lezione a chi preferisce le guerre tra poveri

pubblicato il .

Articolo pubblicato da HuffingtonPost.

Questa mattina sono andato a trovare i ragazzi ospiti dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) per minori gestito da Villa Amantea a Trezzano sul Naviglio e Buccinasco, grazie alla decisione dei due sindaci di mettere a disposizione di questo progetto due beni confiscati alle mafie.
Due case utilizzate dalle famiglie ‘ndranghetiste come base per i loro traffici ora ospitano giovani che sono arrivati dall'Africa e sono senza famiglia.
Due famiglie, una senegalese e una italiana, vivono con loro.
Ho trovato ragazzi con tanta voglia di studiare, lavorare, costruirsi un futuro. Preoccupati per "le carte", che soffrono l'incertezza e i tempi lunghi delle commissioni per il riconoscimento del diritto di asilo.
Il tempo trascorso con loro ha aiutato a capire la loro determinazione: studiano, imparano, vogliono decidere del proprio futuro. Mi ha aiutato ad apprezzare il coraggio e l'amore di chi ha scelto con gratuità di rinunciare a molto per vivere con loro, di chi si commuove quando viene chiamato "mamma" e "papà".

La cooperativa Simpa Tia

pubblicato il .

In campagna elettorale tra i tanti incontri ai mercati, le iniziative e i dibattiti, capita di fare esperienze che oltre ad insegnare qualcosa, come ogni incontro e ogni dialogo, ti fanno scoprire realtà  che non conosci. Emblematiche e che danno il senso di ciò che in questa Regione e in questo Paese sarebbe possibile, a portata di mano, se solo ci fosse una politica capace di valorizzarle. Ieri, sfidando la neve, con Marina Sereni e Chiara Braga, siamo stati a Uggiate Trevore, nel comasco, a pochi passi dalla Svizzera a visitare la cooperativa  Simpa tia.

Intervista su Corriere della Sera sulla commissione San Raffaele

pubblicato il .

Fondi pubblici per la sanità. Subito una legge per la trasparenza

Dopo tre mesi di lavoro (sui sei previsti, salvo proroghe ulteriori), una richiesta forte: «E’ necessaria un’iniziativa legislativa urgente per garantire l’uso trasparente e corretto dei fondi pubblici in sanità». Così Franco Mirabeli (PD) presidente della commissione regionale di inchiesta sul San Raffaele (composta da 10 esponenti politici di Pdl, Lega, Pd, Idv, Udc, Sel e Pensionati).

Le vostre riunioni sono iniziate solo il 23 gennaio, le inchieste della magistratura sui fondi neri del San Raffaele e della Fondazione Maugeri sono ancora in corso. Non è prematuro fare bilanci?
«La vicenda del San Raffaele (che ha numerosi punti in comune a quella della Fondazione Maugeri, ndr) merita già una riflessione politica».