Con le polemiche su Verdini si cerca di nasconde l'importante risultato sulle unioni civili

pubblicato il .

Intervento a SkyTg24.

In Europa è dal 1999 che si sono cominciate a fare leggi per riconoscere le unioni tra omosessuali. In Italia ci siamo arrivati per ultimi, però, alla fine ci siamo comunque arrivati.
Ieri abbiamo approvato una buona legge che garantisce sia alle unioni civili tra omosessuali che alle coppie di fatto tra eterosessuali molti diritti che prima non avevano.
Spiace non essere riusciti a mantenere nella legge anche la stepchild adoption ma resta la convinzione che la strada che abbiamo messo in pratica ha, comunque, impedito di interdire ai magistrati ciò che già stanno facendo in tal senso per garantire ai minori la continuità affettiva.
Questo risultato è, dunque, un primo passo importante e ha tracciato una direzione.
Si è poi lavorato per dare specificatamente garanzie alle coppie omosessuali perché fino ad oggi non ne hanno avute. Oggi, infatti, finalmente anche le coppie omosessuali in Italia sono riconosciute nella legislazione e a loro vengono riconosciuti diritti importanti.
La fiducia sul maxiemendamento è servita per evitare che nel corso della battaglia parlamentare si perdessero dei pezzi importanti della legge.
Da ieri abbiamo costituito le unioni civili, che sono un istituto non sovrapponibile al matrimonio ma garantiscono comunque molti diritti e doveri che hanno anche le coppie sposate, quindi, è un passo avanti importante per l’Italia.
Sarebbe utile se si valorizzasse il risultato raggiunto.
Con le polemiche su Verdini si vuole, invece, nascondere questo importante risultato del Governo sulle unioni civili. Verdini ha votato questa legge ma sarebbe passata anche senza i suoi voti e non è entrato in maggioranza.
La legge approvata è una riforma davvero storica che finalmente si è fatta in questo Paese e che tutti hanno sempre detto essere necessaria perché c’era un vuoto da colmare, ora questo vuoto normativo è stato riempito.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive