I cantieri sono fermi perché il Governo non decide

pubblicato il .

Intervento a Skytg24.

Questo Governo sta spendendo il 4% di ciò che è stanziato per le grandi opere e non lo sta facendo non perché non funziona il Codice degli Appalti: in realtà sono aumentati gli appalti in questi ultimi anni; il problema sono le analisi costi-benefici, i soldi bloccati perché non si sa scegliere sulla TAV… Non è il Codice degli Appalti a impedire i lavori ma è il Governo che non sa decidere.
Inoltre, si può anche modificare il Codice degli Appalti senza per questo doverlo far diventare un Codice che consente di fare qualunque illegalità.
Purtroppo in Italia il fenomeno della corruzione è molto diffuso e anche le inchieste degli ultimi mesi, dalla Lombardia fino alla Sicilia, mostrano che il problema c’è. Non credo che l’allungamento dei tempi sulle opere sia colpa del fatto che ci siano norme per garantire la trasparenza e la legalità. Oggi il problema è che il Governo non decide. Lo scorso anno sono aumentati gli appalti del 30%, quindi, il problema non è il Codice degli Appalti.



Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive