I salvabanche servono per aiutare i correntisti

pubblicato il .

Intervento a SkyTg24

I “salvabanche” sono stati un cavallo di battaglia per diversi anni e adesso che c’è di nuovo un problema con le banche, un Governo di segno diverso dal nostro ha capito che, per il bene del Paese, la strada da seguire è quella di metterci soldi pubblici per aiutare chi ha depositi, obbligazionisti e correntisti. Sono contento che Salvini si sia accorto che quando le banche falliscono lo Stato interviene per aiutare i correntisti e non i banchieri.




Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive