Invece di offendere il Pd, Salvini pensi ai 49 milioni

pubblicato il .

Capiamo la smania e l’urgenza di tenere sotto traccia l’inchiesta sui 49 milioni che la Lega, il partito di Salvini, ha fatto sparire e si cui dovrà rendere conto. Quindi è ovvio che il ministro degli Interni cerchi di alzare polveroni mediatici per parlare di altro. Ma per fare questo non può offendere il Pd in maniera gratuita e bugiarda, continuando ad esasperare un tema quello dell’immigrazione che andrebbe affrontato in maniera molto diversa e non strumentale.
C’è la magistratura che fa il suo lavoro. Lo farà per l’inchiesta in Veneto e lo farà per i 49 milioni spariti.
Noi per la prima non abbiamo nulla da temere, lui si prapari a rispondere sulla seconda.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive