Raggi si deve dimettere per l'incapacità di amministrare Roma

pubblicato il .

Intervento in tv a 7Gold (video).

Il problema di Roma non è l'ultima intercettazione della sindaca Raggi e neanche il fatto che ci sono state diverse inchieste, arresti e problemi giudiziari.
Il problema per chi frequenta Roma è che appare evidente che in Campidoglio non c'è un Governo in grado di garantire il funzionamento della città. Lo dimostrano il problema della sporcizia e della raccolta dei rifiuti, che è diventato drammatico, o il tema dei trasporti.
Il degrado nella Capitale d'Italia è dovuto sicuramente all'incapacità di gestione e per questo si dovrebbe dimettere la Raggi.
Non penso che l'Italia si possa permettere che la Capitale sia governata così. Né penso che sia accettabile una legge speciale per dare più soldi a Roma, quando in questi anni si è dimostrato che non si è in grado di far funzionare neanche le cose più elementari.

Lega e M5S litigano per evitare che ci si concentri sui problemi economici

pubblicato il .

Intervento in tv a 7Gold.

Credo che, come succede ormai da settimane, Lega e M5S abbiano bisogno di studiare delle polemiche ad arte perché, in questa campagna elettorale permanente, ciascuno vuole cercare di mostrare le proprie bandiere e parlare al proprio elettorato, non interessandosi molto delle questioni che riguardano il governo del Paese. Inoltre, sembra esserci anche la volontà di nascondere che è stato votato un DEF che presenta un quadro della situazione economica del Paese veramente molto preoccupante perché si prevede che aumenterà l’IVA e aumenteranno le accise.
Forse Lega e M5S litigano molto anche per evitare che le persone si concentrino sulla questione economica e sul futuro del Paese.

Ci sono problemi seri, chi governa dovrebbe governare invece che fare campagna elettorale

pubblicato il .

Intervento a Radio Lombardia.

C’è una rissosità continua all’interno del Governo perché Lega e M5S vogliono cercare di nascondere quello che hanno dovuto ammettere con la presentazione del DEF e cioè che il Paese è in grandissima difficoltà: ad oggi, se non si trovano 23 miliardi (e non sanno dove trovarli) aumenterà l’IVA al 25%.
Servono 40 miliardi soltanto per rientrare dai buchi prodotti dalle previsioni di crescita sbagliate fatte con la Legge di Bilancio e qualcuno parla di Flat Tax, che vorrebbe dire trovare ulteriori 15 miliardi! Nessuno dice come si troveranno tutte queste risorse.

La separazione dei ruoli tra Ministri di Governo e capi politici sarebbe ipocrita se però si evitasse almeno la campagna elettorale permanente sarebbe meglio. In queste settimane le due forze di maggioranza stanno annunciando di tutto, litigando su tutto.