Riflettere sulla privatizzazione delle Poste

pubblicato il .

Con ventisei senatori Pd abbiamo scritto una lettera al presidente del Gruppo Luigi Zanda, proponendogli di organizzare una riunione alla presenza del Sottosegretario alle Poste e Comunicazioni Antonello Giacomelli, per discutere sul tema della privatizzazione delle Poste. “Il progetto di privatizzazione delle Poste - si legge nella lettera- per la sua valenza strategica ma ancor di più per le ricadute che può avere sui territori e sul servizio universale, è al centro del dibattito politico di questi giorni ed è stato tema di un’intervista del Sottosegretario Giacomelli e di alcuni interventi – ad esempio il ministro Delrio - nel corso della Direzione nazionale di lunedì 13”.
La privatizzazione degli asset strategici del Paese, vale per Poste e, sia pure in modo diverso, anche per Ferrovie, è scelta che merita di essere dibattuta e approfondita dal Pd particolarmente in una fase complessa e decisiva della politica ma soprattutto dell’economia e della società del Paese. 

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive