Milleproroghe: tutelare i Comuni virtuosi sulla Bolkestein

pubblicato il .

Ho presentato un emendamento al decreto Milleproroghe finalizzato a tutelare i Comuni virtuosi che, in merito alla Direttiva UE Bolkestein sulle concessioni commerciali in aree pubbliche, hanno già emanato i relativi bandi. L'emendamento, sottoscritto anche dai colleghi dem, Valdinosi, Tomaselli e Rossi, consentirà a molti Comuni, tra cui Milano, di allinearsi alla norma europea sulle concessioni in spazi pubblici, come richiesto anche dalle associazioni di categoria, a partire dalla Fiva-Confcommercio.
L'emendamento metterà fine al caos creatosi negli Enti Locali e va a tutelare i tanti operatori che, in vista dei bandi per la concessione degli spazi pubblici, avevano già provveduto a definire gli adempimenti burocratici per potersi presentare alle gare con tutti i requisiti, procedendo quindi ad una riorganizzazione delle attività, con connessi costi.

Scheda DDL Milleproroghe»  

Testo dell’emendamento:

A.S.2630
Emendamento
Art. 6

Sostituire il comma 8 con il seguente: «8. Fatti salvi gli effetti degli atti già adottati dai Comuni per i procedimenti di selezione pubblica alla data del presente decreto per le concessioni per commercio su aree pubbliche, nel rispetto delle disposizioni stabilite dall’Intesa in Conferenza Unificata 5 luglio 2012 e nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza, il termine ultimo per l’avvio dei procedimenti relativi è fissato al 4 luglio 2017. Le concessioni di posteggio su aree pubbliche in scadenza ai sensi delle lettere b) e c) del punto 8 della medesima intesa e riassegnate con i procedimenti di cui al periodo precedente decorrono dal 1 gennaio 2018. Nelle more dell’espletamento delle procedure di selezione e fino alla pubblicazione delle graduatorie definitive i concessionari di posteggio che partecipano alle selezioni hanno diritto ad esercitare l’attività sul posteggio medesimo.»

MIRABELLI, TOMASELLI, VALDINOSI, ROSSI Gianluca


Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive