La Lega voti la mozione del PD sulla TAV

pubblicato il .

Governo e Parlamento non possono non scegliere su Tav e infrastrutture.
Il referendum è una scusa, una soluzione comoda ma irresponsabile.
Ieri la Lega era in piazza per dire che il Paese deve andare avanti.
Allora sia conseguente e dimostri responsabilità: si schieri in Aula per la nostra mozione che domani depositeremo.
Sarà così il Parlamento a dire parole chiare, come è giusto che sia, su una questione che riguarda la crescita di un territorio e dell'Italia.

Testo della mozione:

Atto n. 1-00065 - Pubblicato il 15 gennaio 2019, nella seduta n. 79