Nessuna rinuncia allo Ius Soli

pubblicato il .

La Lega eviti di millantare vittorie che non esistono. La legge sullo ius soli è e resta una priorità del Pd e per questo non possiamo esporre una normativa così importante alla mancanza in aula della maggioranza necessaria per approvarla.
Nelle prossime settimane non ci stancheremo di lavorare perché si creino le condizioni affinché il Senato approvi definitivamente questa normativa, subito dopo il Documento di Economia e Finanza.
Da parte nostra non c’è alcuna rinuncia, ma la valutazione in merito al miglior iter possibile per dare al Paese una legge di civiltà.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive