Le modifiche al Codice Antimafia in discussione al Senato

pubblicato il .

Sono in dirittura d'arrivo le modifiche al Codice Antimafia.
Si è concluso oggi nell'Aula del Senato l'esame degli emendamenti e sono stati approvati 35 dei 36 articoli di cui si compone il testo.
L'esame del provvedimento riprenderà al Senato nella seduta di martedì 4 luglio alle ore 16:30.
Resta da esaminare, infatti, l'ultimo articolo, il 36, su cui è stato presentato un emendamento soppressivo. Poi seguiranno le dichiarazioni di voto e il voto finale.
Il provvedimento, viste le modifiche apportate a Palazzo Madama, dovrà tornare in terza lettura alla Camera.
Il nuovo Codice Antimafia che stiamo votando in Senato migliora la gestione dei beni confiscati, migliora le norme sulle interdittive, introduce le misure di prevenzione per i reati contro la Pubblica Amministrazione, rafforza le Agenzie per i Beni sequestrati e confiscati ma ne cambia il ruolo.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive