Da Centinaio parole pericolose

pubblicato il .

Credo sia urgente che la Lega e il capogruppo al Senato Centinaio chiariscano con urgenza le parole usate ieri in alcune interviste televisive dopo quanto accaduto in Senato sullo ius soli.
Parlare di ‘battaglia anche fisica’ minacciando in qualche modo una legittima discussione parlamentare che riguarda una legge di civiltà, esistente in tantissimi paesi europei, è pericoloso. Al limite dell’incendiario.
Mi auguro che arrivi presto una precisazione da parte della Lega: parole di questa natura, da chi siede nelle aule parlamentari, non sono accettabili.

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive