Basta teatrino sulla legge elettorale: si guardi al merito delle proposte

pubblicato il .

Gli stessi che ci hanno spiegato per mesi che abbiamo sbagliato tutto perché la riforma elettorale e quella costituzionale non si devono fare a colpi di maggioranza, ora, di fronte alla possibilità di un accordo largo sulla legge elettorale, si stracciano le vesti evocando inciuci e patti inconfessabili.
Direi che sarebbe ora di guardare al merito delle proposte e alla loro sostenibilità, risparmiandoci e risparmiando all'Italia, per qualche settimana almeno, il teatrino e la propaganda.
E' legittimo che ognuno si faccia i propri calcoli ma coerenza e serietà son sempre utili!

Nascondi modulo commenti

 10000 Caratteri rimanenti

Antispam Aggiorna immagine Case sensitive